· 

NOI VOGLIAMO IL REDDITO ENERGETICO A COLLESALVETTI

Noi vogliamo portare il reddito energetico a Collesalvetti!

Il cammino sarà lungo ma l’obbiettivo è quello di riuscire ad avere bollette meno care, creare più posti di lavoro e diffondere la cultura delle energie rinnovabili,  vogliamo un comune che rispetti l’ambiente. 

 

 

Ma cosa è il Reddito Energetico? 

Come funziona?

 

Pensate che a gennaio a Porto Torres in Sardegna il sindaco del Movimento 5 Stelle Sean Wheeler, per la prima volta in Italia, ha inaugurato il primo progetto di reddito energetico. 

Dopo Porto Torres addirittura in Puglia il presidente della regione Michele Emiliano (non 5 stelle) ha lanciato su scala regionale il progetto di Reddito energetico, ad oggi anche in altre città tipo Alghero e in regioni come il Lazio si sta lavorando per implementarlo.

 

 

 

Ma dicevamo, come funziona ? 
 

Il comune crea un fondo con il quale, attraverso un bando pubblico, finanzia l’acquisto di pannelli fotovoltaici da installare sui tetti delle case. Le famiglie potranno così risparmiare subito sulle bollette elettriche (il risparmio si aggira sui 150/200€ all’anno), in più l’energia prodotta non consumata viene rivenduta e rimessa nella rete elettrica in accordo con il gestore. Questo consentirà al fondo di auto finanziarsi per poi acquistare nuovi pannelli per altre famiglie e così via.

Inizialmente le famiglie saranno scelte in base ad un bando pubblico partendo da quelle più bisognose ed in difficoltà economiche, cercando comunque di arrivare un giorno ad avere dei pannelli su tutte le case del comune.

 

Siamo intenzionati a creare un circolo virtuoso importante per la modernizzazione del nostro comune nel rispetto della sostenibilità e dell’ambiente dove viviamo. 

 

 

Ecco un video che spiega il reddito energetico

Noi vogliamo un comune più moderno e che riesca a sfruttare tutte le opportunità che oggi la tecnologia ci offre.  Noi siamo pronti. Ci serve il tuo aiuto!

VOTA
#DanieleRossiSindaco #elezioni2019